ambulanza1

Da Fondazione Crt 29 ambulanze per Piemonte e Valle D’Aosta

TORINO 9 GIU – Sono ben 29 le ambulanze che tra pochi giorni entreranno in servizio in Piemonte e Valle d’Aosta grazie al progetto ‘Missione Soccorso’ della Fondazione Crt, che quest’anno ha investito 1 milione e 450 mila euro per l’acquisto di nuovi mezzi di primo soccorso per le associazioni di volontariato convenzionate con il sistema del 118. “È grazie al lavoro di squadra che è stato possibile fare del 118 un modello di riferimento a livello nazionale – ha detto il Segretario Generale della Fondazione Crt,) Massimo Lapucci -. La Fondazione Crt è al fianco della rete di primo soccorso, e queste 29 nuove ambulanze sono un ‘polmone’ importante per mantenere l’efficienza del servizio d’emergenza sanitario in Piemonte e Valle d’Aosta”.
La Fondazione Crt garantisce da oltre 10 anni il ricambio delle autoambulanze non più convenzionabili – circa un quinto del totale – operanti sul territorio, 24 ore su 24. Dal 2002 a oggi, il bando ha permesso l’acquisto di 459 ambulanze, con un investimento di oltre 20 milioni di euro da parte della Fondazione Crt.

Redazione

Augusto Rollandin

Immigrati, la Valle d’Aosta non china il capo e respinge nuovi arrivi

AOSTA 16 APR – La Valle d’Aosta non ci sta e respinge al mittente la richiesta di accoglienza di nuovi immigrati. La Regione  si trova “nell’impossibilità di assicurare una civile accoglienza ai gruppi di migranti e di richiedenti asilo”. E’ quanto scrive il presidente della Regione  Augusto Rollandin in risposta alla richiesta del Dipartimento Immigrazione che voleva assegnare ulteriori 50 immigrati, in aggiunta ai 62 già ospitati in tre centri di accoglienza valdostani. La risposta di Rollandin è arrivata dopo una ricognizione sui nei 74 comuni valdostani, dalla quale è emerso che non ci sono strutture idonee all’accoglienza.

Redazione