amri-1

Il terrorista di Berlino è passato da Torino prima di essere ucciso a Milano

TORINO 23 DIC – Il terrorista della strage di Berlino, Anis Amri, sarebbe passato da Torino prima di venire ucciso dalla Polizia italiana questa notte a Sesto san Giovanni (MI), dopo un conflitto a fuoco. Gli accertamenti della Digos, coordinati dal capo dell’antiterrorismo milanese Alberto Nobili, indicano che l’islamico radicale sarebbe arrivato in Italia da Chambery, in Savoia (Francia), da dove ha poi raggiunto Torino. Dal capoluogo piemontese il ricercato avrebbe preso un treno per Milano, dove è arrivato attorno all’una di notte. Dalla Stazione Centrale, Amri si sarebbe spostato a Sesto san Giovanni, ultima tappa della sua fuga: qui attorno alle 4 ha incrociato i due agenti di una volante che, dopo una sparatoria, lo hanno ucciso.

Redazione