iren

Blackout in molte zone di Torino, l’Iren sta intervenendo

TORINO 26 MAG – A causa di un problema tecnico, il personale dell’Iren è al lavoro da questa notte, per cercare di risolvere i blackout elettrici in diverse parti di Torino. Il problema – informa Iren – riguarda una trentina di cabine secondarie sulle 3.600 presenti sul territorio cittadino. I tecnici le stanno ripristinando con l’ausilio di gruppi elettrogeni esterni. Sono in corso anche le verifiche del caso per stabilire le cause esatte del problema. La situazione dovrebbe tornare alla normalità entro la mattina.

Redazione

Mole

La Appendino avverte il ‘sistema Torino’: ‘Un passo indietro da chi si è aumentato lo stipendio’

TORINO 21 GIU –  “Credo che chi ha fatto scelte che non ho condiviso, come aumentarsi lo stipendio, dovrebbe fare un passo indietro”. Sono le dure parole di Chiara Appendino  nei confronti del presidente della Compagnia di San Paolo Francesco Profumo a due giorni dalla sua elezione a sindaco di Torino. Nessuna pausa dunque dopo la lunga campagna elettorale: l’esponente dei 5 Stelle sembra aver capito perfettamente i motivi del suo successo e con il duro affondo di questa mattina contro il ‘sistema Torino’ si fa diretta interprete di quell’elettorato di destra che le ha consentito di arrivare ad un successo storico. Nel discorso di questa mattina di Appendino sugli ultimi ‘nominati’ dal sindaco uscente Piero Fassino è finito anche il neo presidente dell’Iren, Paolo Peveraro, già assessore comunale e regionale nei governi di centro sinistra: è l’uomo dei famigerati ‘derivati’ nella finanza pubblica. Il neo sindaco di Torino ha però usato anche parole di ‘pace’. “Voglio rivolgermi oggi anche a chi non mi ha votato: Torino è una città divisa in due, ce n’è una parte che si sente sola. Non vogliamo più che sia così, il resto della città dovrà abbracciarla”.

Redazione 

iren

Fiamme alle centrale Iren in corso Appio Claudio

TORINO 6 MAG – Un incendio ha danneggiato la centrale di distribuzione dell’Iren in corso Appio Claudio a Torino. L’incidente non ha avuto conseguenze né per le persone né per il servizio per cause ancora da accertare. Le fiamme hanno riguardato alcuni cavi. Il personale dell’azienda elettrica è riuscito a isolare immediatamente l’area interessata, prima che i vigili del fuoco spegnessero l’incendio, consentendo di proseguire l’erogazione dell’energia con l’utilizzo di altre unità non interessate dalle fiamme.

Redazione


Spazio elettorale a pagamento elezioni amministrative 2016