croce verde rivoli

Croce verde festeggia il 110° di fondazione con 7 nuove ambulanze

TORINO 25 MAG.  – La Croce Verde Torino celebra il suo 110° anniversario di fondazione e, nell’ambito degli eventi programmati per festeggiare l’importante traguardo raggiunto, invita i propri associati e la cittadinanza alla manifestazione che si terrà a Torino domenica 28 maggio, nella splendida cornice di Piazza Palazzo di Città.

Dalle ore 11,00 in poi saranno esposte 7 nuove autoambulanze e 3 automezzi di supporto all’attività della Croce Verde Torino e si terrà la cerimonia che culminerà alle ore 12,00 con la tradizionale benedizione degli automezzi acquistati con il significativo contributo delle Dame Patronesse in memoria della Presidente Mari Viotti, nonché di Fondazione Crt, della famiglia di Renata Bergamasco, eredità di Caterina Ghibaudo e la destinazione del 5 per mille da parte dei contribuenti.Alla cerimonia sono state invitate le principali autorità cittadine nonché tutte le Consorelle Associazioni di Volontariato operanti in Piemonte.

La Croce Verde Torino aderente all’Anpas, Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, grazie ai suoi 1.356 volontari e 76 dipendenti effettua oltre 78 mila servizi annui. Si tratta di trasporti in emergenza urgenza 118, prestazioni convenzionate con le Aziende sanitarie locali, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni sportive con una percorrenza di circa 1.280.000 chilometri. La Croce Verde Torino conta cinque sedi operative distaccate nei comuni di Alpignano, Borgaro-Caselle, Ciriè, San Mauro Torinese e Venaria Reale, dispone di 53 ambulanze, 3 mezzi attrezzati al trasporto disabili e 28 autoveicoli per servizi socio sanitari e di protezione civile. Dal 1907 insieme ai cittadini nello spirito di “Volontari da 110 … e Lode”.

Redazione

volontari_croce_verde_none

La Croce Verde None cerca volontari: il 16 ottobre l’open day

NONE (TO) 12 OTT – La Pubblica Assistenza Anpas Croce Verde None cerca nuovi volontari e invita i cittadini presso la propria sede di via Santarosa, 74 a None per assistere alle serate informative del 13, 20 e 27 ottobre, nonché a partecipare all’Open Day del 16 ottobre. Durante l’Open Day, a partire dalle ore 14, verranno presentati al pubblico le attività e i servizi della pubblica assistenza di None, si terranno delle dimostrazioni di soccorso, saranno premiati i disegni dei bambini e verrà offerto un rinfresco.

Le serate informative, con inizio alle ore 20.45, saranno a cura di volontari istruttori 118 e tratteranno diversi argomenti. Il 13 ottobre verranno mostrate le pratiche di rianimazione cardiopolmonare con l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno. Il programma del 20 ottobre prevede le manovre di disostruzione pediatrica e infine la serata del 27 ottobre verterà sulle nozioni di primo soccorso, sui comportamenti corretti da tenere in caso di emergenza sanitaria e sulla chiamata al 118.

Per maggiori informazioni contattare la Croce Verde None, tel. 011-9864996, email info@croceverdenone.org, www.croceverdenone.org.

Redazione

 

La Croce Verde None può contare sull’impegno di 101 volontari, di cui 41 donne grazie ai quali annualmente svolge circa 5 mila servizi. Si tratta di trasporti in emergenza-urgenza 118, servizi socio sanitari, assistenza a eventi e manifestazioni con una percorrenza di circa 158mila chilometri.

Ambulanze_Anpas

Da Fondazione Crt 12 nuove ambulanze alle Anpas piemontesi

TORINO 20 GIU  – Fondazione Crt promuove da anni il progetto Missione Soccorso, operativo nel campo dell’emergenza sanitaria, che assegna contributi alle associazioni di volontariato convenzionate con il Sistema 118 della Regione Piemonte e della Regione Autonoma Valle d’Aosta per l’acquisto di autoambulanze da destinare al servizio di soccorso di emergenza. Quest’anno le Pubbliche Assistenze Anpas verranno premiate con 12 nuove ambulanze.La cerimonia di consegna dei mezzi di soccorso si terrà in occasione della Giornata del Soccorso 2016 in programma giovedì 30 giugno, alle ore 11, alla Margaria del Castello di Racconigi.Le Pubbliche Assistenze Anpas che verranno premiate grazie il bando Missione Soccorso 2016 sono: Croce Bianca Acqui Terme (Al), Croce Verde Ovadese (Al), Croce Verde Asti (At), Croce Verde Saluzzo (Cn), Ivrea Soccorso (To), Croce Verde None (To), Croce Bianca Orbassano (To), Croce Bianca Volpianese (To), Gruppo Volontari Ambulanza del Vergante di Nebbiuno (No), Corpo Volontari del Soccorso Omegna e Cusio (Vb), Pubblica Assistenza Squadra Nautica di Salvamento Verbania Intra (Vb), Pubblica Assistenza Bassa Valsesia di Serravalle Sesia (Vc). L’Anpas Comitato Regionale Piemonte rappresenta 79 associazioni di volontariato (Croci Verdi, Croci Bianche, Croci Giallo Azzurre, Volontari del Soccorso, Squadra Nautica) con 8 sezioni distaccate, 9.272 volontari (di cui 3.269 donne), 5.759 soci sostenitori, 377 dipendenti. Nel corso dell’ultimo anno le associate Anpas del Piemonte hanno svolto 440mila servizi con una percorrenza complessiva di oltre 14 milioni di chilometri utilizzando 394 autoambulanze, 157 automezzi per il trasporto disabili, 237 automezzi per il trasporto persone e di protezione civile, 5 imbarcazioni e 7 unità cinofile. Anpas Piemonte è Agenzia Formativa ed Ente accreditato dalla Regione Piemonte per l’abilitazione all’utilizzo del defibrillatore semiautomatico esterno in ambito extraospedaliero.

Redazione

ambulanza1

Da Fondazione Crt 29 ambulanze per Piemonte e Valle D’Aosta

TORINO 9 GIU – Sono ben 29 le ambulanze che tra pochi giorni entreranno in servizio in Piemonte e Valle d’Aosta grazie al progetto ‘Missione Soccorso’ della Fondazione Crt, che quest’anno ha investito 1 milione e 450 mila euro per l’acquisto di nuovi mezzi di primo soccorso per le associazioni di volontariato convenzionate con il sistema del 118. “È grazie al lavoro di squadra che è stato possibile fare del 118 un modello di riferimento a livello nazionale – ha detto il Segretario Generale della Fondazione Crt,) Massimo Lapucci -. La Fondazione Crt è al fianco della rete di primo soccorso, e queste 29 nuove ambulanze sono un ‘polmone’ importante per mantenere l’efficienza del servizio d’emergenza sanitario in Piemonte e Valle d’Aosta”.
La Fondazione Crt garantisce da oltre 10 anni il ricambio delle autoambulanze non più convenzionabili – circa un quinto del totale – operanti sul territorio, 24 ore su 24. Dal 2002 a oggi, il bando ha permesso l’acquisto di 459 ambulanze, con un investimento di oltre 20 milioni di euro da parte della Fondazione Crt.

Redazione