amatricianasolidale

Un successo l’amatriciana solidale a Rivoli di Croce Verde, Anpas, Ana, CC e pro loco

RIVOLI 19 SET –  Domenica 18 settembre in piazza Martiri a Rivoli si è tenuta “L’amatriciana della solidarietà” con il patrocinio del Comune di Rivoli. Una raccolta fondi a favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma del 24 agosto. Il ricavato, circa 4mila euro, verrà versato sul conto corrente aperto in occasione del sisma dai Comuni zona Ovest (Rivoli, Collegno e Grugliasco) – Patto territoriale, per aiutare le comunità colpite.

Gli enti organizzatori della manifestazione sono stati Croce Verde Rivoli, Anpas, Ana Rivoli, Associazione Carabinieri Rivoli, Associazione Protezione Civile Le Aquile, Pro loco Rivoli e delegazione Cri Rivoli.

«Nonostante la giornata tipicamente autunnale – commenta Renato Scarfò, vicepresidente Croce Verde Rivoli – la manifestazione è stata un successo, distribuiti 600 pasti con un ricavato di circa 4mila euro da destinare alle comunità colpite dal sisma. Un ringraziamento ad Anpas Piemonte per aver messo a disposizione la cucina mobile da 500 pasti ogni ora.

Croce Verde Rivoli ha partecipato con un’ambulanza e con oltre 15 persone tra volontari e dipendenti, lavorando dalle 10 alle ore 20, servendo i pasti e aiutando nella logistica. Le materie prime per l’amatriciana sono state offerte da alcuni Centri commerciali di Rivoli che ringraziamo. Grazie a tutti». «Una manifestazione solidale a favore delle popolazioni colpite dal terremoto – spiega il presidente Croce Verde Rivoli, Marco Biondino – resa possibile con il contributo di tutti. Un grazie di cuore anche ai dipendenti della Croce Verde di Rivoli che hanno partecipato all’iniziativa, insieme ai nostri volontari, prestando il loro aiuto gratuitamente per l’intera giornata, una vera dimostrazione di solidarietà».

Redazione