tel anziani

Uno studio internazionale conferma: ”Dilaga la smartphone dipendenza’

TORINO 24 OTT –  L’utilizzo degli smartphone sta ormai sconfinando nella patologia. A lanciate l’allarme uno studio del Counterpoint Research, condotto su 3500 utenti di tutto il mondo. Quasi la metà degli utenti lo usa in media 5 ore al giorno, che salgono a 7 per circa un utente su quattro (il 26%). I più assidui sono i Paesi emergenti, visto che usano il dispositivo mobile anche al posto dei pc. Secondo l’indagine, navigazione internet e il gioco rappresentano le attività giornaliere più popolari in tutte le nazioni,  con percentuali di utilizzo rispettivamente del 64% e del 62%. Al secondo posto la consultazione della e-mail (56%) e i servizi di messaggistica (54%). Altro dato messo in evidenza dallo studio riguarda la durata del ciclo di vita medio dello smartphone che si riduce a soli 21 mesi.

Redazione

vento

Da Torino a Venezia in bici: con ”VenTo” un sogno aperto a tutti

TORINO 31 MAG – Dal 2 all’11 giugno si svolgerà la quinta edizione di VENTO Bici Tour, da Venezia a Torino in viaggio lungo la ciclovia VENTO. Il Politecnico di Milano organizza tanti eventi e porta tante biciclette sugli argini del fiume Po. Per la prima volta VENTO Bici Tour si apre a tutti. Due lunghi weekend sui pedali sul tracciato della futura ciclovia VENTO, la più lunga dorsale cicloturistica d’Italia, in progetto e già inserita nel Sistema nazionale delle ciclovie turistiche. Un’occasione unica per scoprire la ricchezza di un territorio per molti sconosciuto ma straordinariamente bello. Un’occasione imperdibile per passare dentro alla bellezza di queste terre, fatta di colori, sapori, odori, architetture, storie e tradizioni che aspettano di essere riscoperte.

La quinta edizione di VENTO Bici Tour propone due pedalate collettive: dal 2 al 4 giugno da Venezia a San Benedetto Po; dal 9 all’11 giugno da Pavia a Torino. Il 9, 10 e 11 giugno il Piemonte sarà coinvolto e attraversato dal tour con tre tappe a Valenza, Trino Vercellese e Torino, dove si concluderà l’itinerario. Dal 2016 VENTO è nel Sistema nazionale delle ciclovie turistiche voluto dal Ministero delle Infrastrutture (MIT) e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT). In questo momento il Politecnico di Milano assieme a Regione Piemonte, Regione Lombardia, Regione Emilia-Romagna, Regione Veneto e Infrastrutture lombarde (ILSPA) sta lavorando alla progettazione di VENTO. Mercoledì 7 giugno a Cremona il VENTO day: un momento di confronto tra Governo, Fondazioni bancarie, Regioni e Università sullo stato di avanzamento del progetto e sugli sviluppi del Sistema nazionale delle ciclovie turistiche.

Tanti gli eventi culturali ed enogastronomici che saranno organizzati anche grazie alla preziosa collaborazione di Slowfood.

Sul sito di VENTO (www.progetto.vento.polimi.it) tutti gli aggiornamenti e le informazioni inerenti il Tour, la possibilità di iscriversi alle giornate di pedalata collettiva e il programma degli eventi.

Redazione

Gabbani

La ‘scimmia’ di Gabbani a LeGRU il 20 giugno

GRUGLIASCO (TO) 18 MAG –  Atteso sul palco del GruVillage martedì 20 giugno alle ore 22.00 il vincitore della 67° edizione del Festival di Sanremo 2017 Francesco Gabbani. Cantautore e polistrumentista italiano, Gabbani ha vinto due volte su due partecipazioni il Festival di Sanremo, rispettivamente nel 2016, anno in cui ha vinto come esordiente con il brano Amen, ottenendo, inoltre, anche il Premio Emanuele Luzzati, il Premio della Critica Mia Martini e il Premio al miglior testo Sergio Bardotti nella sezione Nuove Proposte, e nel Festival di Sanremo 2017 nella categoria Big con il brano Occidentali’s Karma ottenendo il Premio TIM music, diventando il primo cantante nella storia del Festival di Sanremo ad aver vinto i due principali premi della manifestazione canora in due edizioni consecutive classificandosi primo nelle medesime categorie.

Mentre la sua Occidentali’s Karma ha recentemente guadagnato il secondo disco di platino Gabbani, in qualità d’interprete della canzone vincitrice del Festival Di Sanremo, è stato automaticamente candidato e scelto per rappresentare l’Italia all‘Eurovision Song Contest 2017 di Kiev, diventando il primo italiano a partecipare a ben tre eventi precedenti l’Eurovision (Londra, Amsterdam e Mosca). Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani, oltre a essere il singolo più venduto in Italia dalla sua pubblicazione, è per la seconda settimana consecutiva al primo posto della classifica airplay radio e video settimanale.

Il video, con oltre 45 milioni di visualizzazioni, più di 400mila likes e 30mila commenti, è il music video sanremese di maggiore successo di sempre su YouTube e, per la seconda settimana consecutiva, si colloca nella classifica dei 100 video musicali più visti al mondo su YouTube Il cantautore toscano presenterà al GruVillage il suo ultimo disco per BMG Rights Management (Italy). Gabbani e il tormentone pop che gli ha restituito il suo secondo podio sanremese saranno ospiti della rassegna musicale estiva Colonia Sonora organizzata da Radar Live.

Gabbani e la sua ormai celebre scimmia continuano la loro avventura musicale per un concerto che si prospetta imperdibile!

I biglietti in prevendita su Ticketone (sito e punti vendita). Diffidate dai canali di vendita non ufficiali!.

Info:

Grugliasco (TO), GruVillage – via Crea, 10- www.gruvillage.com

Prevendite: www.ticketone.itwww.piemonteticket.it

Info: www.internationalmusic.it, www.francescogabbani.com

Biglietti: 17€ + d.d.p

i bambini sotto i 7 anni entrano gratuitamente

Inizio prevendite: 08/03/2017

 

Redazione

corsoguida_sicura

Sicurezza stradale e prove di guida ambulanze al convegno Croce Verde Torino

GRUGLIASCO (TO) 12 MAGGIO  In occasione delle celebrazioni per i 110 anni di fondazione, la Croce Verde Torino organizza una serie di manifestazioni che coinvolgeranno la città. Tra gli eventi in programma segnaliamo il convegno sulla legge 41/2016, introduzione del reato di omicidio stradale e del reato di lesioni personali stradali che si terrà il 9 giugno nell’ambito del Salone dell’Auto di Torino. Il convegno avrà inizio alle ore 15 presso La Fabbrica delle “e” del Gruppo Abele, a trattare gli argomenti del reato di omicidio stradale, delle relative implicazioni e della sicurezza alla guida saranno:

Giancarlo Capecchi, giudice Quinta sezione penale Tribunale di Torino.

Ferdinando Brizzi, vice procuratore onorario Procura della Repubblica di Torino.

Luigi Del Vento, avvocato penalista Foro di Torino.

Alessandro Merico, Direzione Corpo di Polizia Municipale, responsabile Nucleo Infortunistica Stradale Polizia Municipale Torino.

Adalberto Lucca, dirigente generale Automobile Club d’Italia e direttore interregionale Automobile Club Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta.

Massimiliano Manzini, direttore Scuola guida per conducenti mezzi di soccorso “Luigi Vigna – Ilario Naretto” Croce Verde Torino.

 

Massimiliano Manzini, direttore Scuola guida per conducenti mezzi di soccorso “Luigi Vigna – Ilario Naretto” Croce Verde Torino: «La legge che introduce in Italia il reato di omicidio stradale è recente e ancora poco conosciuta. A nostro avviso è importante fornire ai cittadini una corretta informazione a riguardo. Il convegno organizzato, da Croce Verde Torino, dà l’opportunità di approfondire tale tema trattandolo da diverse prospettive grazie alla presenza di giuristi, degli stessi i promotori della legge e di chi si trova a intervenire direttamente sul luogo in caso di incidente stradale, come gli agenti della polizia municipale e i soccorritori. Inoltre per i volontari e i dipendenti degli enti che si occupano di soccorso potrebbe essere interessante aprire una discussione sulla possibilità di introduzione della patente di servizio, in modo da poter mettere a riparo, da eventuali sanzioni, la propria patente di guida civile».

Rimanendo in tema di sicurezza stradale, per l’intera durata del Salone dell’Auto di Torino in programma al Parco del Valentino dal 7 all’11 giugno, si terranno delle prove di guida sicura gratuite con ambulanze a cura della Scuola guida per conducenti mezzi di soccorso “Luigi Vigna – Ilario Naretto” della Croce Verde Torino. Per prenotazioni contattare la segreteria di Anpas Piemonte: tel. 011-4038090, info@anpas.piemonte.it.

La Croce Verde di Torino, fondata da Cesare Lombroso e aderente all’Anpas Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, grazie ai suoi 1.356 volontari e 76 dipendenti effettua oltre 78mila servizi annui. Si tratta di trasporti in emergenza urgenza 118, prestazioni convenzionate con le Aziende sanitarie locali, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni sportive con una percorrenza di circa 1.280.000 chilometri. La Croce Verde Torino dispone di 53 ambulanze, 3 mezzi attrezzati al trasporto disabili e 28 autoveicoli per servizi socio sanitari e di protezione civile. Dal 1907 insieme a tutti gli abitanti della città, nello spirito di “Volontari da 110 … e Lode”.

Redazione

valsusa motor

Valsusa Motor Team festeggia i 15 anni di attività, tra sport e solidarietà

AVIGLIANA (TO) 7 MAR. –  Il Valsusa Motor Team ha festeggiato domenica scorsa i suoi 15 anni di attività con il tradizionale pranzo sociale al ristorante Hermitage di Avigliana. Nel corso dell’evento sono stati premiati gli equipaggi che si sono distinti nel campionato rally sociale. valsusa motor1Nell’occasione sono state tracciate le linee guida per l’attività del 2017, che vedrà la scuderia valsusina impegnata, oltre che nelle solite attività agonistiche, anche nell’organizzazione dell’ormai classico appuntamento di sport e solidarietà Motori Montani, giunto  alla 13° edizione.
All’evento hanno partecipato anche i rappresentanti del Lancia Delta One Club, che con il Valsusa Motor Team hanno ormai un sodalizio consolidato.

Risultati Campionato Sociale:

Piloti

1° Reynaud Michele

2° Sollier Marco

3° Pellissero Davide

Navigatori

1° Reynaud Tiziano

2° Didero Mattia

3° Bariani Luigi

 

Redazione

museo egizio

Museo Egizio, una petizione contro il trasferimento di reperti a Catania

TORINO 23 FEB  – ”Il museo Egizio di Torino non si tocca”. A sostenerlo è la capogruppo della Lega Nord in Consiglio Regionale Gianna Gancia, che in questi giorni ha portato avanti in Regione le ragioni di Associazioni culturali, Cittadini e Comitati istituiti ad hoc che vogliono tentare di fermare il trasloco a Catania di molte opere custodite da sempre nei magazzini del Museo di Via Accademia  delle Scienze.  “La Regione – ha chiesto con un’interrogazione in Consiglio Regionale la Gancia –  ci dica se intenderà cercare di evitare il trasferimento di parte dei reperti del Museo Egizio, scongiurando così quello che potrebbe essere visto come un vero e proprio sfregio non solo nei confronti della Città di Torino, ma del Piemonte intero”: gancia “A fronte di un accordo che pare già stipulato tra la Fondazione del Museo Egizio e il Comune di Catania – sottolinea Gancia -, riteniamo comunque necessario un intervento da parte di Regione e Comune di Torino, che tenga conto del volere dei Piemontesi contrari alla cessione di una parte delle ricchezze culturali del Piemonte”. Proprio oggi è stata messa on line su https://www.change.org/p/tutto-il-museo-egizio-resti-a-torino  la petizione che chiede il blocco del trasferimento di opere. Per sabato pomeriggio alle ore 15, invece, è stato organizzato un presidio davanti al Museo per informare i cittadini sulla vicenda e per far firmare la petizione in versione cartacea.

Redazione

dream

Il ‘metal’ dei Dream Theater il 7 maggio a Torino

TORINO 25 GEN –  C’è anche Torino nelle nuove date del tour dei Dream Theater. Dopo i sold out degli show che si terranno la prossima settimana a Roma, Padova e Milano, la prog-metal band americana ha già programmato altre tre date italiane: Roma, Firenze e Torino. Si tratta del tour in cui suonano dal vivo e per intero il loro album di maggior successo ‘Images and Words’, oltre a molti altri brani della loro lunga carriera. I concerti all’Auditorium Parco della Musica di Roma il 3 maggio, al Teatro Verdi di Firenze il 5 maggio e all’Auditorium Giovanni Agnelli di Torino il 7 maggio. Biglietti in vendita su songkick.com da giovedì 26 gennaio e dal giorno dopo su ticketone.it.

Redazione

pets1

”Pets – Vita da animali” domenica al ”Massimo” per Cine bebè

TORINO 13 GEN. – Il primo appuntamento dell’anno con CINEMA CON BEBE’ è con gli amici a quattro zampe protagonisti di Pets – Vita da animali. L’evento è aperto a tutti, genitori, nonni, zii e bambini di ogni età. Tutto è pensato a misura di famiglia con tante le accortezze baby friendly: alzatine, volume ridotto, luci soffuse, fasciatoio, scaldabiberon, pannolini e passeggino-parking e la merenda!.

PETS VITA DA ANIMALI

Regia Chris Renaud e Yarrow Cheney  (Usa 2016, 87’, DCP, col.) pets

In un palazzo di Manhattan, la vita di lusso dell’animale domestico Max viene sconvolta quando in casa sua arriva uno sciatto bastardino di nome Duke. I due dovranno mettere da parte gli attriti quando scoprono che un adorabile coniglietto bianco sta reclutando un esercito di animali abbandonati determinati a vendicarsi di tutti gli animali domestici e dei loro proprietari.

Cinema Massimo -Sala 1  via Verdi 18 – Torino   Ingresso € 4, gratuito fino a 3 anni.

GUARDA IL TRAILER

Prevendita a questo LINK

Il biglietto darà diritto ad una riduzione sull’ingresso al Museo del Cinema. 

Redazione

billy

Green Day a Torino, concerto ‘stupefacente’: 25 persone segnalate per droga

TORINO 11 GEN – Una quindicina di spinelli, oltre 25 grammi tra hashish, marijuana e cocaina sequestrati e 25 persone segnalate alla Prefettura quali assuntori di droghe. Un concerto per certi versi sicuramente ‘stupefacente’ quello di ieri sera Pala Alpitour di Torino della band americana Green Day.    Una quarantina di militari della Guardia di Finanza, con 7 unità cinofile addestrate per la ricerca delle sostanze stupefacenti, hanno filtrato il numeroso pubblico, perlopiù giovanile, dell’evento. Tanti i tentativi di disfarsi della droga alla vista dei finanzieri e numerosi anche gli espedienti utilizzati per occultarla: nei pacchetti di sigarette, nelle scarpe, in contenitori di metallo utilizzati di solito per le pastiglie.Nei confronti dei soggetti consumatori saranno avviati percorsi di recupero presso le apposite strutture della Prefettura.

Redazione

night

Nightmare before Christmas domenica al cine Massimo

TORINO 16 DIC –  L’appuntamento natalizio con CINEMA CON BEBE’ è con la fantastica, gotica, originalissima fiaba ‘Nightmare before Christmas’, un cult targato Tim Burton, dai toni dark che incanta i grandi e i più piccini,  per un emozione da vivere assieme al cinema!  Tutto è pensato a misura di famiglia con tante le accortezze baby friendly: alzatine, volume ridotto, luci soffuse, fasciatoio, scaldabiberon, pannolini e passeggino-parking e la merenda!   L’appuntamento per tutti è al Cinema Massimo, domenica 18 dicembre 2016, ore 10.30 (Sala Uno).

Redazione