mercatino_croce_verde

Mercatino della Croce Verde Torino a sostegno dello ”sci per tutti”

TORINO 22 NOV.   Sabato 2 e domenica 3 dicembre, dalle ore 10.30 alle ore 19, con orario continuato, si svolgerà il mercatino di Natale della Croce Verde Torino, presso la sede di via Dorè 4. All’interno del mercatino, realizzato dalle Dame Patronesse della Croce Verde Torino, i visitatori potranno scoprire tante curiosità e trovare gli oggetti più diversi. Inoltre, un ampio spazio sarà dedicato anche al settore alimentare con confezioni regalo di dolcezze e ghiottonerie dai risi pregiati a polente e legumi, dai vasetti di gustosa caponata ai panettoni, cioccolatini, torcetti, amaretti, frutta secca e molto altro.

Il ricavato dell’iniziativa natalizia contribuirà a finanziare il progetto “SciAbile 2017/2018”, di SciAbile Onlus, il cui obiettivo è permettere a persone con varie tipologie di disabilità di avvicinarsi allo sci e allo snowboard in maniera completamente gratuita. Grazie all’aiuto e all’insegnamento di maestri qualificati i partecipanti potranno beneficiare di tutti gli effetti positivi dello sport in montagna.

Il trasferimento sulle piste da sci della Via Lattea, anche per anche per quest’anno, verrà effettuato con i pulmini messi a disposizione dalla Croce Verde Torino insieme al personale volontario.

La Croce Verde Torino aderente all’Anpas, Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze ha appena festeggiato i 110 anni di fondazione. Grazie ai suoi 1.356 volontari e 76 dipendenti effettua oltre 78mila servizi annui. Si tratta di trasporti in emergenza urgenza 118, prestazioni convenzionate con le Aziende sanitarie locali, assistenza sanitaria a eventi e manifestazioni sportive con una percorrenza di circa 1.280.000 chilometri. La Croce Verde Torino conta cinque sedi operative distaccate nei comuni di Alpignano, Borgaro-Caselle, Ciriè, San Mauro Torinese e Venaria Reale, dispone di 53 ambulanze, 3 mezzi attrezzati al trasporto disabili e 28 autoveicoli per servizi socio sanitari e di protezione civile. Dal 1907 insieme ai cittadini nello spirito di “Ci siamo sempre … Incontriamoci mai”.

Redazione

 

InaugurazioneR

Nuova ambulanza per la Cri Valle Stura, inaugurazione a Vinadio (CN)

CUNEO 8 nov.  La Croce Rossa Italiana Comitato Valle Stura inaugura sabato 11 novembre alle ore 15 presso il Revelin, all’interno del forte Albertino di Vinadio, una nuova ambulanza acquistata grazie al contributo della Fondazione CRT e da un lascito della Sig.ra Clementina Giverso in memoria del caro figlio Piero.
Sarà un momento molto importante per l’Associazione e per tutti i Volontari, permetterà di rinnovare il parco mezzi, andando a sostituire la vecchia ambulanza che ha garantito tredici anni di servizio con il nuovo mezzo 4×4 tecnologicamente avanzato e dotato di tutti gli strumenti utili per l’emergenza, permettendo di migliorare ulteriormente la qualità dei servizi svolti dai Volontari, garantendo un maggior conforto per i pazienti trasportati e soprattutto la possibilità di intervenire in luoghi accidentati ed impervi grazie alla dotazione di trazione integrale con quattro ruote motrici.
Importante sarà per la Croce Rossa condividere con tutta la popolazione, che è invitata calorosamente a partecipare, la giornata di festa perché è grazie alla gente comune che con piccoli e grandi gesti sostiene la Croce Rossa della Valle Stura e soprattutto nei momenti difficili non ha mai abbandonato, permettendo la continuità del servizio sul territorio.
Durante la cerimonia di inaugurazione don Beppe, amico e sostenitore da sempre della CRI, provvederà alla benedizione del mezzo. Seguirà rinfresco offerto dalle due panetterie di Vinadio.

Redazione

neve

Dopo la lunga siccità, in arrivo pioggia e neve sul Piemonte

TORINO 3 nov.  La lunga siccità che ha flagellato il Piemonte negli ultimi mesi ha le ore contate: a partire da sabato un’intensa perturbazione atlantica riuscirà ad abbattere il possente anticiclone che da mesi interessa la nostra regione. Nella giornata di domenica la pioggia inizierà a cadere copiosa e la neve farà la sua comparsa sulle Alpi inizialmente a quote basse, intorno ai 900-1000 metri, per poi risalire verso i 1500 metri nei giorni successi. Il maltempo durerà almeno fino a mercoledì e occorrerà monitorare torrenti e corsi d’acqua a rischio, visto che i terreni asciutti da mesi non riusciranno inizialmente ad assorbire le precipitazioni.

 

Redazione

halloween

Un Halloween ‘da brivido’ dentro la Mole al Museo del Cinema

Torino 26 ott. – In occasione del prossimo ponte di Ognissanti e della festa di Halloween, il Museo Nazionale del Cinema sarà regolarmente aperto per tutto il periodo – da sabato 28 ottobre a mercoledì 1 novembre – e organizza una serie di attività rivolte a un vasto pubblico (bambini e adulti) alle quali i visitatori potranno partecipare. Inoltre, martedì 31 ottobre, apertura prolungata fino alle ore 23.00 per l’appuntamento più spettrale dell’anno: UN HALLOWEEN BESTIALE!. Tutte le attività sono all’insegna del brivido e del divertimento tra diavoletti, streghe, esseri spaventosi, mostri e fantasmi.

Per tutto il periodo sarà valido lo speciale Ponte di Ognissanti che prevede tutti i giorni due tipologie di visite guidate: alle ore 11.00 la visita bimbi e famiglie Storia dei disegni animati e nel pomeriggio, alle ore 16.00, la visita guidata per tutta la famiglia Alla scoperta del Museo del Cinema.

Il costo per le visite guidate , è di euro 5.00 per la visita delle ore 11.00 (gratuita fino ai 3 anni) oltre all’ingresso ridotto al Museo, mentre ha un costo di 6.00 euro la visita del pomeriggio alle ore 16.00 (sempre gratuita fino a 3 anni) oltre all’ingresso ridotto al Museo (adulti euro 8.00, bambini e ragazzi 6-18 anni euro 3.00) e ingresso gratuito per i bambini fino a 5 anni, disabili e accompagnatore, Abbonamento Musei, Torino+Piemonte Card. Prenotazione consigliata compilando l’apposito modulo scaricabile dall’area Gruppi e famiglie del sito www.museocinema.it ed inviarlo a prenotazioni@museocinema.it, per info telefonare al 011- 8138564/65.

Martedì 31 ottobre, dalle ore 16.00 in poi, si potrà partecipare allo speciale UN HALLOWEEN BESTIALE!

Si inizia alle ore 16.00, e poi in replica alle ore 17.40, con il laboratorio per bambini, a partire dai 6 anni, dal titolo Spettri, scheletri e fantasmi animati, un percorso alla scoperta dei fantasmagorici spettacoli del precinema a cui si abbina un’attività di disegno sul “fantasma” con la visione di celebri sequenze a tema: dai primi cartoons alle moderne animazioni di Tim Burton.

Il costo per i partecipanti al laboratorio è di euro 6.00 per l’attività oltre all’ingresso ridotto al Museo di euro 3.00. Prenotazione obbligatoria compilando l’apposito modulo scaricabile dall’area Gruppi e famiglie del sito www.museocinema.it ed inviarlo a prenotazioni@museocinema.it, per info telefonare al 011- 8138564/65.

Dalle ore 17.00 alle 20.00, il Museo si dedica a tutto il suo pubblico per festeggiare Halloween insieme con TRICK or TREAT? Personaggi horror, trucco mostruoso e caramelle! dove si potranno incontrare alcuni dei più celebri personaggi del cinema horror – come zombie, scheletri e vampiri – usciti magicamente dagli schermi, fermarsi nei corner dedicati nell’Aula del Tempio per completare il proprio costume con un trucco spaventoso e originale, e rubare le caramelle alle maschere.

Ingresso adulti biglietto intero, bambini fino a 5 anni gratuito, ragazzi 6 >18 anni ingresso ridotto a 3.00 euro.

Novità assoluta di quest’anno, alle ore 19.3020.30 21.30 sempre di martedì 31 ottobre, in via del tutto eccezionale in notturna, l’avvincente salita a piedi della cupola dal titolo La Mole come non l’avete mai vista!. Per l’occasione la storia, gli aneddoti e le curiosità del simbolo di Torino saranno raccontanti da un testimone d’eccellenza, il gobbo della Mole, ultracentenario assistente di Alessandro Antonelli.

Visita riservata ad un pubblico maggiorenne (sconsigliata ai visitatori affetti da difficoltà motorie, difetti della vista o dell’udito, cardiopatie o patologie polmonari, claustrofobia, sindromi da disorientamento). Costo 7.00 euro a persona, max 15 per gruppo. Prenotazione obbligatoria compilando l’apposito modulo scaricabile dall’area Gruppi e famiglie del sito www.museocinema.it ed inviarlo a prenotazioni@museocinema.it, per info telefonare al 011- 8138564/65.

tel anziani

Uno studio internazionale conferma: ”Dilaga la smartphone dipendenza’

TORINO 24 OTT –  L’utilizzo degli smartphone sta ormai sconfinando nella patologia. A lanciate l’allarme uno studio del Counterpoint Research, condotto su 3500 utenti di tutto il mondo. Quasi la metà degli utenti lo usa in media 5 ore al giorno, che salgono a 7 per circa un utente su quattro (il 26%). I più assidui sono i Paesi emergenti, visto che usano il dispositivo mobile anche al posto dei pc. Secondo l’indagine, navigazione internet e il gioco rappresentano le attività giornaliere più popolari in tutte le nazioni,  con percentuali di utilizzo rispettivamente del 64% e del 62%. Al secondo posto la consultazione della e-mail (56%) e i servizi di messaggistica (54%). Altro dato messo in evidenza dallo studio riguarda la durata del ciclo di vita medio dello smartphone che si riduce a soli 21 mesi.

Redazione

hashish

Auto e garage imbottiti di droga, in manette marocchino a Torino

TORINO 24 OTT. –  Oltre 63 chilogrammi di droga. E’ quanto è stato sequestrato dagli agenti del Comm.to Madonna di Campagna all’interno di un box auto in un complesso residenziale di via Valdellatore. 125 cubi da 500 grammi e 9 panetti da 100 di hashish, nascosti abilmente in ogni nascondiglio utilizzabile di due auto. Dopo attività infoinvestigative, la Polizia ha localizzato il box utilizzato da un cittadino marocchino di 40 anni sospetto, visto uscire ed entrare dal complesso più volte al giorno. All’atto del controllo, l’uomo era  bordo di un’Audi, innanzi al box a lui in uso. Sia all’interno del garage che all’interno dell’Audi che stava utilizzando sono stati rinvenuti  panetti e cubi contenenti hashish. Il corriere era solito utilizzare ogni spazio vuoto utile delle due auto a lui in uso per nascondere lo stupefacente, come il vano destinato alla ruota di scorta, il portaoggetti sotto il sedile, una ruota di scorta, oltrechè il bagagliaio delle stesse. Inoltre, all’interno di un armadio sempre posto nel box sono stati trovati due borsoni di plastica  contenenti 18 cubi, avvolti singolarmente da nastro adesivo.  Rinvenuto anche vario materiale utile al confezionamento e allo stoccaggio dell’hashish.

Redazione

cinofili

Controlli di Polizia a San Salvario: 5 stranieri espulsi e rinvenuta droga

TORINO 12 LUG. – I controlli effettuati nei giorni scorsi in uno stabile di piazza Madama Cristina da parte delle Forze dell’Ordine ha portato all’espulsione di 5 stranieri non in regola con l’Ufficio immigrazione. L’operazione è stata condotta dal personale del Commissariato Barriera Nizza, insieme ad agenti dell’Ufficio Immigrazione, della Polizia Scientifica e del Reparto Prevenzione Crimine, in collaborazione con personale della Polizia Municipale hanno controllato.  Nel corso del controllo, 11 persone in totale sono state accompagnate presso gli uffici di Polizia e, a seguito di accertamenti, per altre cinque persone è scattata la denuncia per falsa attestazione dell’identità personale. Nel corso del controllo, le unità cinofile hanno rinvenuto sostanza stupefacente all’interno di alcuni mobili collocati sul balcone attiguo agli alloggi controllati.

Redazione

cd

‘Europica’, le stelle del metal cantano temi identitari su musiche ungheresi

TORINO 12 LUG. –  Metti insieme la musica di una rock band ungherese con alcune delle voci più note del heavy metal mondiale ed il risultato sarà ‘Europica’. L’ambizioso ed interessante progetto nato da un’idea del leader della band Kárpátia Petras Janos dal 5 luglio è realtà: 10 canzoni della rock band ungherese tradotte in inglese dalla cellista Piroska Egedy sono state interpretate da cantanti del calibro di Blaze Bayley (Iron Maiden, Wolfsbane), Tim ‘Ripper’ Owens (Judas Priest,  Iced Earth), Fabio Lione (Rhapsody Of Fire, Kamelot, Angra), Ralf Scheepers (Gamma Ray, Primal Fear) e Tomek Horytnica (Horytnica). Il progetto ha richiesto 9 mesi di lavoro in 11 studi musicali diversi sparsi per il mondo. Il risultato è un disco con le migliori sonorità metal classiche e testi che si rifanno a tematiche patriottiche ed identitarie.

La copertina dell’album è frutto del lavoro di grafica dell’illustratore Havancsák Gyula, noto nell’ambiente per i suoi precedenti lavori con  Accept, Stratovarius, Distruzione, Kreator o Grave Digger. ‘Europica’ può essere ascoltato sul web europica.eu  ed è acquistabile in tutto il mondo in formato vinile o  CD.

 

Redazione

Locandina LP

L’italoamericana LP sbarca in Piemonte al ‘GruVillage’ il 25 luglio

GRUGLIASCO (TO) 22 GIU  –  Martedì 25 luglio per la prima volta al GruVillage di Torino si esibirà l’astro nascente della musica internazionale LP, importante artista internazionale, vera rivelazione dell’ultimo anno. La cantautrice italo- americana (Laura Pergolizzi all’anagrafe n.d.r) è l’autrice della famosa hit  Lost on you.

Look da ribelle, capelli ricci, voce graffiante e l’inseparabile ukulele caratterizzano questa artista e richiamano alla mente i grandi nomi del rock femminile degli anni settanta ed ottanta. LP, martedì 25 luglio 2017,salirà sul palco del GruVillage,per arricchire il cartellone stellare di una delle più importanti kermesse canore che allietano l’estate piemontese, confermandosi una delle cantautrici più talentuose e celebrando a pieno un anno di successi.
Redazione
grandine

Piemonte nella morsa del caldo: picco di calore venerdì, temporali solo da lunedì

TORINO 20 GIU –  Anche se solo domani sarà ufficialmente estate, in Piemonte da alcuni giorni si registrano temperature proprie di fine luglio. Colpa dell’alta pressione di origine africana, che ha fatto risalire le temperature anche sulla nostra regione a valori record per il periodo : oggi massime oltre i 36 gradi a Villanova Solaro, nella pianura cuneese, 35 a Sezzadio, nell’Alessandrino, 34.2 nel centro di Torino. L’apice della nuova ondata di caldo è atteso per le giornate di venerdì e sabato, con massime tra i 33 e i 37 gradi in tutte le zone di pianura e bassa collina. Lo zero termico non scenderà mai sotto quota 4.300 metri. Assai scarsa la possibilità di temporali nei prossimi giorni, che saranno comunque sporadici, di breve durata e limitati alle vallate alpine. Da lunedì l’instabilità temporalesca invece aumenterà in modo consistente, dando un po’ di refrigerio a questo anticipo d’estate.

Redazione